Presentata alla Reggia di Caserta la mostra #NONINVANO

Home / Articoli / Presentata alla Reggia di Caserta la mostra #NONINVANO
Presentata alla Reggia di Caserta la mostra #NONINVANO

109 foto di vittime sulla facciata della Reggia di Caserta per fare memoria dei 338 innocenti uccisi dalla violenza criminale in Campania, ma soprattutto per affermare attraverso i loro volti che queste stesse vittime non sono morte invano.

La mostra è stata presentata stamattina presso la Sala Giunione della Reggia e si inserisce nell’ambito delle iniziative del trentennale dell’uccisione del giornalista Giancarlo Siani, che ricorre il prossimo 23 settembre.

Le immagini sono già affisse nella città di Napoli all’esterno delle facciate del Palazzo della Regione Campania e sono state collocate all’esterno della facciata di Palazzo Reale in piazza del Plebiscito dal 17 aprile al 30 giugno scorsi.

Il progetto si propone l’obiettivo di sensibilizzare le istituzioni e la cittadinanza sul delicato tema delle vittime innocenti della criminalità.

#NONINVANO è una campagna per immagini che esprime, attraverso i volti delle vittime innocenti della criminalità, il senso della memoria e dell’impegno sociale che caratterizza i loro familiari, quotidianamente attivi sul territorio regionale nel diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile, per testimoniare che i loro cari sono stati uccisi NONINVANO.

All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, il presidente del Comitato Scientifico e il segretario generale della Fondazione Polis, rispettivamente Geppino Fiorenza ed Enrico Tedesco, e una nutrita delegazione del Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità.

#NONINVANO. È il titolo del progetto di sensibilizzazione sul tema delle vittime innocenti della criminalità promosso dalla Fondazione Polis della Regione Campania, da Libera e dal Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità, in collaborazione con la Reggia di Caserta.